Sciopero Siremar CdI, i collegamenti del pomeriggio

navialiscafiLipari- Secondo giorno dello sciopero indetto da Filt Cgil Fit Cisl e Usclac/Uncdim/Smacd di 48 ore di tutto il personale navigante di navi ed aliscafi della Compagnia delle Isole ex Siremar. Non mancano i disagi nei collegamenti tra le Eolie e Milazzo e viceversa. Nel pomeriggio, da Milazzo, saranno garantite la corsa in aliscafo delle 15,30 e della nave alle 18,30; da Lipari partirà un mezzo veloce alle 14,25, la nave Isola di Vulcano alle 17,00 ( diretto) e alle 17,10 l’ultimo aliscafo per la città mamertina.

Nelle scorse settimane le parti si erano riunite per concludere la fase vertenziale che comprende la messa a regime dell’accordo di secondo livello del primo giugno 2014 e la definizione delle modalità applicative relative a ferie, riposi compensativi, super minimi individuali (ex scatti di anzianità) e istituto del mancato riposo.

Posizioni “di violazione del contratto nazionale di lavoro”, sottolinearono i sindacati, che non sono state risolte nonostante lo sciopero di due mesi fa, al quale aderì l’85% dei lavoratori dell’ex Siremar.