Commemorazione dei defunti, don Gaetano : l’amore non muore

di don Gaetano Sardella

Il 2 novembre la chiesa commemora tutti i fedeli defunti. Tutti abbiamo da fermarci un attimo per custodire la certezza che quanti sono morti non sono assenti. Fisicamente ci mancano e noi piangiamo ma l’amore non può morire. In Dio che è AMORE tutti siamo viventi nel tempo o nell’eternità.

E non mi serve

un giorno speciale,

per ricordarmi che Tu

non dovresti essere lì

ma qui con me !

E non ho bisogno

di venire lì per trovarti,

perché mi sei nel cuore.

Continuamente…

Sempre!

Sara Bianchini.

Leggendo questo pensiero chiudiamo gli occhi e sentiremo che chi è partito prima ci dice coraggio sono accanto a te perché l’amore non muore. Questa è la preghiera del cuore.