Cala il sipario sugli aperitivi culturali

ap cultunnamed1

Stasera al Circolo Pensionati si chiude la campagna della Consulta Giovanile di Lipari

Comune di Lipari – Consulta Giovanile

Aperitivo Culturale per la 2ª campagna di sensibilizzazione e prevenzione: “Microcriminalità & Promozione della Legalità”

Giorno 24 Aprile si è svolto, presso il bar “La Precchia Cafè”, il secondo APERITIVO CULTURALE, nell’ambito del progetto “Le Ali della Solidarietà”, organizzato dalla Consulta Giovanile del Comune di Lipari, in collaborazione con l’assessorato alle Politiche giovanili, curato in particolare da due commissioni di lavoro: Politiche sociali e Istruzione & Musica, Arte e Cultura.

Per la prima volta due progetti diversi convergono e si fondono per uno stesso fine, mettendo in pratica quella che è l’idea portante del lavoro della Consulta. Tal evento rientra tra le attività che si stanno svolgendo nell’ambito della seconda campagna di sensibilizzazione e prevenzione: “Microcriminalità & Promozione della Legalità”.

Questo, infatti, è stato il tema che ha animato il dibattito e su cui si è acceso un vivo e stimolante confronto, nonostante, le condizioni meteorologiche ci hanno costretto a una serie di adattamenti e non abbiamo avuto la possibilità di attivare un microfono wi-fi. Tale mancanza, che eviteremo nei prossimi appuntamenti, ci ha reso consapevoli di quanto il tema affrontato è di forte interesse soprattutto tra i giovani che non si sono lasciati distrarre e con partecipazione hanno tenuto alta l’attenzione, animando il dibattito con molteplici interventi costruttivi. A loro va il nostro più caloroso ringraziamento per l’attiva presenza.

Durante la serata abbiamo esposto le FOTO scattate dai fotografi eoliani (Blog7 Isole, Ambra Mirabito, Francesco Paino, Alessio Pellegrino, Luana Spanò, Martina Villanti, Davide Vitagliana) che hanno dato, in modo creativo, il loro contributo (a breve disponibili sul sito e i social della Consulta).

Vogliamo precisare che la scelta della location è per noi un punto importante. Il nostro vuole essere un modo per riuscire a coinvolgere in queste iniziative quella fascia d’età più vicina a noi che spesso è criticata di passività, perché fermamente convinti che bisogna solo andare incontro alle loro esigenze. Uscire dalla seriosa situazione dovuta in un convegno, vuole essere da parte nostra un chiaro segnale di cooperazione e interesse. Vogliamo dimostrare che anche noi giovani (tutti i giovani) eoliani, abbiamo le capacità per poter fare qualcosa di utile. Dimostrare che sappiamo creare e non distruggere.

Ringraziando tutti quelli che partecipano e collaborano alle nostre iniziative, Vi aspettiamo questa sera alle ore 19.00 presso il Circolo Eoliano Pensionati “G. Gisabella” per l’evento di chiusura della nostra campagna. Apriremo la serata con la lettura di brevi brani a cura dei membri delle Associazioni Liparesi e la proiezione dei video realizzati dagli allievi dell’ITCG “Isa Conti Eller Vainicher” durante il convegno a tema del 12 aprile. A seguire, una rappresentazione teatrale, inedita e a tema, dei ragazzi del Piccolo Borgo Antico: “MA URLA IN SILENZIO” scritta da Gianluca Veneroso, per la regia di Tindara Falanga. Vi aspettiamo numerosi. INSIEME SI PUÒ!