Borse di studio regionali 2013/2014

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “ISA CONTI ELLER VAINICHER”

CIRCOLARE – ALUNNI E FAMIGLIE

Borse di Studio Regionali – Anno scolastico 2013/2014

Si porta a conoscenza degli utenti interessati che sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana del 11 Aprile 2014 verrà pubblicata la circolare dell’Assessorato dell’Istruzione e della Formazione Professionale n. 5 del 26 Marzo 2014 riguardante l’assegnazione (Legge 10 Marzo 2000 n.62 : “Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all’istruzione.”) alle famiglie degli alunni della scuole statali e paritarie ( primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado ), che versano in condizioni di maggiore svantaggio economico, di borse di studio a sostegno delle spese sostenute per l’istruzione dei propri figli per l’anno scolastico 2013/2014.

Al predetto beneficio possono accedere i genitori o gli altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero lo stesso studente se maggiorenne, appartenenti a famiglie in possesso di un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) ANNO 2012 – non superiore ad 10.632,94 euro.

La spesa effettivamente sostenuta nel periodo compreso tra il 01 Settembre 2013 e il 09 Maggio 2014, data di scadenza prevista per la presentazione della domanda, non potrà essere inferiore a € 51,64.

Ai fini della partecipazione, a pena d’esclusione, i soggetti interessati dovranno produrre la documentazione prescritta nel bando, e precisamente:

1) “Domanda di Borsa di Studio”, (da ritirare presso l’ufficio alunni – Rag. Rossano Giorgi) e dovrà essere compilata dal richiedente il beneficio in ogni sua parte corredando la stessa dai seguenti allegati:

1 a) Fotocopia dell’Attestazione dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.)” prevista dal D.P.C.M. 18 maggio 2001 (G.U.R.I. n° 155 del 6.7.2001), redatta sulla base dei redditi conseguiti nell’anno 2012 e recante timbro e firma dell’Ente o del C.A.F. che la rilascia. Tale “Attestazione”, previa compilazione della “Dichiarazione sostitutiva unica”, potrà essere resa dai Comuni di residenza, dalle sedi I.N.P.S. e dai Centri di Assistenza Fiscale (C.A.F.) convenzionati e territorialmente competenti;

1 b) fotocopia del documento di riconoscimento del soggetto richiedente, in corso di validità;

1 c) fotocopia del codice fiscale.

L’istanza di partecipazione unitamente ai suoi allegati dovrà essere presentata, a pena di esclusione, entro l’improrogabile termine del giorno 09 maggio 2014 e dovrà essere presentata esclusivamente presso questa istituzione scolastica che provvederà a trasmetterla alla Provincia Regionale di Messina, previa verifica dei requisiti di ammissibilità.

Lipari, 11 aprile 2014

Il Dirigente Scolastico

(prof.ssa T. Basile)