Vulcano: ecco l’opera che sarà donata alla chiesa del Santissimo Rosario

vulcano donazione artistaNella foto la tavola del pittore toscano Enrico Fornaini raffigurante una Madonna che sovrasta e protegge Vulcano. L’opera sarà donata il prossimo 22 giugno alla chiesa del Santissimo Rosario.  L’artista, rimasto affascinato dai colori e dai racconti e le foto dell’isola a lui riferiti da una famiglia toscana che trascorre molto tempo a Vulcano, ha così pensato di dedicare alla parrocchia condotta da Padre Lio una sua opera, dipinta su legno e di notevoli dimensioni che sarà installata e scoperta il 22 alle 19,00 nella navata laterale della chiesa alla presenza dello stesso artista. L’inconfondibile tratto di Fornaini, celebrato dalla critica come “il pittore della realtà”, si riconosce in ogni dettaglio di questa opera che lui stesso ha voluto intitolare “Visioni” dedicandogli queste righe quasi in rima. “Figura bianca, trasparente, astrale – scrive Fornaini – seguita da cometa gelatinosa, dominante, racconta cose universali. Cerca un contatto con l’uomo è la sua esistenza di umile profano vivente. Nascono nuvole tenere, fatte di sangue, nel tramonto incombente in seno ad un arcobaleno. L’essere muto osserva tutto stupefatto”.

L’inaugurazione dell’opera nella chiesa sarà l’occasione per un incontro collettivo nel segno della spiritualità e dell’arte e lo stesso Padre Lio, infatti, invita tutti ad essere presenti.