L’acqua nel paese delle meraviglie

di Daniele Corrieri

Acqua e filtri!

petOra che tutti sono partiti, tanto erano in pochi e visto che siamo tra noi, parliamo dell’ordinanza dell’acqua a  uso non domestico e 24 ore dopo revocata. Mi sono domandato come mai non sono stati chiusi gli esercizi pubblici e le scuole e mi sono chiesto anche chi ha segnalato al Sindaco questa anomalia .

Risposte: al Sindaco lo ha segnalato il chimico e il Sindaco in qualità di massima autorità sanitaria e responsabile della Protezione Civile ha agito. Nel frattempo ho chiesto all’assessore Gaetano Orto perchè gli esercizi pubblici non sono stati chiusi e ho ricevuto come risposta: “ Non era un problema batteriologico”; a questa risposta lascio ogni commento ai lettori. Personalmente tra la risposta dell’Assessore e l’ordinanza che vietava l’uso domestico trovo qualche incongruenza, ma essendo non competente in materia può darsi che sia giusto tutto ciò che è stato fatto e sicuramente lo è!

Andiamo al dunque: Sembra che il problema sia ferroso… rete idrica arrugginita; pertanto può essere anche accaduto che l’acqua poi analizzata sia stata prelevata senza prima farne scorrere un pò come di solito facciamo in casa dopo un periodo di assenza. Se fosse questo basterebbe una manutenzione ordinaria e straordinaria della rete idrica.

Domando, da profano: Serviranno a qualcosa i filtri per i serbatoi che si stanno comprando o sarà una spesa inutile?

Non resta che farci una bella doccia e una lavata di mani… tanto siamo a Lipari il paese delle meraviglie !