Idrico e bilancio, Moderati per Calderone frenano entusiasmo di Giorgianni

(Comunicato) In riferimento alle dichiarazioni rilasciate dal Sindaco di Lipari  in merito all’approvazione in Senato di un emendamento, proposto dal M5S, che stabilisce, per l’anno 2021, lo stanziamento di 3 milioni di euro per sostenere gli enti locali delle isole minori nell’approvvigionamento di acqua, si attende di conoscere i contenuti della proposta approvata nel Decreto Ristori, all’esame del Senato, con più attenzione e concretezza di quella dimostrata dal primo cittadino, in una fase nuova e assai difficile per il nostro Ente a seguito della mancata approvazione del bilancio di previsione 2020/2022.


Il sindaco Giorgianni definisce l’approvazione dell’emendamento discusso in Senato un risultato storico che, a suo dire, chiarisce, ma non può giustificare, la mancata approvazione del bilancio di previsione entro i termini previsti per legge.
La mancata approvazione di atti fondamentali per la vita amministrativa inevitabilmente comporta conseguenze pesanti per gli enti locali e le Comunità. La nomina del Commissario ad acta, in arrivo nei prossimi giorni, per affrontare i nodi dello squilibrio finanziario in cui versa il Comune di Lipari, è un fatto concreto che non da spazio al forzato ed eccessivo entusiasmo dell’Amministrazione Giorgianni ormai al copolinea.

Noi moderati di centro destra nutriamo la speranza che si possa arginare il disastro economico e finanziario provocato da questa amministrazione per l’assenza, più volte segnalata, di una programmazione corrispondente ai bisogni e alle emergenze del nostro territorio.
Oggi, con un comunicato stampa, Barbara Floridia (M5S), che con la collega senatrice Grazia D’Angelo ha firmato l’emendamento ieri approvato in Senato, dichiara di aver accolto “una espressa richiesta di aiuto del sindaco Marco Giorgianni” .


Nelle parole della senatrice Floridia non c’è traccia di un risultato che possa definirsi storico né per il Comune di Lipari tantomeno per il Movimento 5 Stelle. A volte pesare le parole è segno di decenza.

16 dicembre 2020

I Consiglieri comunali
Gesuele Fonti
Eliana mollica
MODERATI PER CALDERONE