Governo, Renzi presidente incaricato

(ANSA) – FIRENZE, 17 FEB – Il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha avuto l’incarico dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, di formareil nuovo governo. Renzi ha accettato con riserva, come da formula. “Al presidente e alle forze politiche e tutte le persone gli italiani che stanno assistendo a questa crisi di governo” assicuro che “metterò tutto il coraggio l’energia di cui sono capace” e “partirò dall’emergenza del lavoro”. Nel pomeriggio Renzi tornerà a Firenze per partecipare al suo ultimo consiglio comunale e per gli adempimenti istituzionali che riguardano la città di cui è sindaco. L’incontro tra Napolitano e Renzi è durato circa 30 minuti. Renzi è giunto al Quirinale con dieci minuti di anticipo, alla guida di una Giulietta bianca. Renzi erapartito ieri pomeriggio è partito in auto dalla sua abitazione a Pontassieve diretto a Roma. Nella matinata di ieri Renzi aveva incontrato in un hotel del centro di Firenze Diego Della Valle con il quale si era visto allo stadio per Fiorentina-Inter: argomento trattato, secondo quanto appreso, il progetto per la cittadella dello sport, che sorgerebbe nell’area Mercafir, in zona Novoli. Renzi era poi tornato a Pontassieve per partecipare alla messa delle 12 con moglie e figli.