Comuni, dalla Regione arrivano i soldi

blogsicilia.it

Mentre i Comuni protestano la Regione paga. Il presidente Crocetta, dopo una valutazione congiunta con gli assessori all’Economia ed alle Autonomie locali, ha disposto di procedere ai pagamenti immediati della 4 trimestralità del 2013 e della prima del 2014 a fronte della grave situazione finanziaria determinatasi negli enti locali.

Crocetta lo rende noto con un comunicato nel quale da notizia che la disposizione verrà impartita in giornata: “Avrei preferito comunicarlo dopo un incontro con l’Anci – ha detto il presidente – ma l’urgenza delle decisioni non ha consentito di poter effettuare questo passaggio, discuteremo nei prossimi giorni”.

In cassa regionale c’è la 4 trimestralità che verrà pagata già a partire da oggi, mentre i pagamenti della prima trimestralità del 2014 inizieranno entro la fine della settimana.

“Con questa decisione – continua Crocetta – il governo si fa carico degli immediati interventi per gli enti locali. E’ già stato convocato per oggi un incontro con l’assessore all’Economia e con altri assessori della giunta, per risolvere i problemi relativi al titolo secondo dei comuni e per sbloccare immediatamente le situazioni degli enti regionali, dei forestali, dei consorzi di bonifica e tutte le altre situazioni bloccate. Il governo – aggiunge Crocetta – intende agire immediatamente e fa appello all’Ars perché si approvi entro la settimana la manovra finanziaria, senza parlare burocratese e senza tempi infiniti di discussione discussione per dare immediate risposte alla Sicilia e ai siciliani, non si può bloccare una Regione”.

“Il governo – conclude il presidente della Regione – intende reagire anche con provvedimenti propri, come quello di oggi”.