Canneto Dentro bonificata, ora rispetto per i defunti

Come si vede nelle foto è stata bonificata l’area antistante l’ingresso di quello che diventerà a breve il Centro comunale di raccolta dei rifiuti. Tra qualche giorno la ABM Costruzioni inizierà le opere all’interno del sito, dopo il recente via libera ad una variante, ed è stato dato anche l’ok alla riattivazione delle telecamere. Visto l’approssimarsi della commemorazione dei defunti è doveroso rivolgere l’appello (dovrebbe essere scontato) ai cittadini affinchè si eviti l’abbandono di rifiuti proprio di fronte al cimitero.

Va ricordato, anche per sfatare dei luoghi comuni che giovano a poco, che nonostante le grosse difficoltà, la raccolta differenziata fino a luglio si attestava al 50%. Tra agosto e settembre, considerate le presenze, la percentuale sarà sicuramente aumentata e si attendono i dati ufficiali.

Ma , soprattutto, appare significativo, sempre alla luce delle notevoli problematiche esistenti, come il Comune di Lipari, proprio per aver conseguito tale percentuale, abbia potuto continuare a conferire, senza interruzioni in discarica nel catanese a differenza di altre realtà con percentuali minime, rimaste con i rifiuti per le strade. E la riprova è data anche dal fatto che la spazzatura di Lipari è stata differenziata correttamente e quindi non è stata rispedita indietro , come avvenuto altrove.

E’ stata insomma una estate da ricordare per i disagi accusati dai cittadini ma non tutto è stato negativo.