Acquacalda, le risposte dell’Amministrazione

consiglioacqaLipari- Risposte, nel Consiglio comunale di oggi, anche per  Acquacalda, presente in aula con i rappresentanti dell’associazione C.a.s.t.a, che hanno spesso lamentato l’abbandono della frazione. Sono intervenuti a tal proposito il presidente dell’associazione Enzo Mottola ( rimproverato da alcuni consiglieri per le accuse contenute in una nota diffusa di recente) e Gennarino Saltalamacchia di Vento Eoliano.

L’Amministrazione nel respingere le accuse e ricordando i tempi burocratici per le iniziative intraprese ha fatto presente che fino al 2013 è stato impossibile praticare degli interventi per la mancanza di quattrini. E’ stato, invece, annunciato che nel 2014 con l’alleggerimento del patto di stabilità si interverrà sul consolidamento del costone; sul pontile, per il quale sono stati previsti 140 mila euro nel piano triennale delle opere pubbliche e per la messa in sicurezza della provinciale a Porticello con progetti già a conoscenza del Ministero dell’Ambiente e della Protezione civile.

Per quanto riguarda , infine, la protezione dell’abitato costiero , in considerazione del contenzioso esistente e dell’impossibilità di intervenire con una variante è stato comunicato direttamente dal Sindaco che l’Amministrazione intende cambiare il progetto precedente.