A ferragosto Forte dei Marmi la più cara, Lipari la più economica

I dati dell’Osservatorio Trivago che il Giornale di Lipari aveva preannunciato mesi fa

rainews.it

lipari monteAltro che Capri o Positano, è Forte dei Marmi la meta più cara di questo Ferragosto 2014. Mancano infatti solo pochi giorni al più atteso dei weekend estivi, quando le spiagge verranno invase da bagnanti armati di gavettoni e prelibatezze culinarie per un pic-nic all’aperto irrinunciabile. Gli italiani, sorpresi dal maltempo di luglio che ha costretto molti a virare all’ultimo minuto puntando tutto sul mese del sol leone, stanno facendo i conti con un’estate non solo bagnata ma anche salata. Secondo i dati analizzati dall’Osservatorio trivago, dal 14 al 17 agosto la meta più “glamour” sarà Forte dei Marmi dove nel weekend si raggiungono però in media prezzi da urlo: 453 euro a notte per una camera doppia.

Forte dei Marmi la più cara d’Italia

Meta Vip tra le più note dal jet set nostrano, Forte dei Marmi si aggiudica così il primo posto tra le destinazioni marittime più care del mese ma soprattutto di Ferragosto, quando il prezzo per una camera doppia nella notte tra il 15 e 16 agosto toccherà in media i 592 euro. La località toscana supera così altre mete chic dell’estate che nella stessa notte raggiungeranno prezzi “stellari” come Capri, che registra una media di 468 euro o Positano a 301 euro. Meno battuta dai volti famosi italiani, ma con un prezzo medio decisamente alto, è Lido di Jesolo con 377 euro a notte, ben 131% in più rispetto ai listini medi del mese che si aggirano sui 163 euro a notte.

Lipari la più cheap

Se ci spostiamo in Sardegna il prezzo medio tra il 14 e il 17 agosto per una doppia standard a Villasimius è di 275 euro. Valore che scende, anche se di poco, se ci si sposta un po’ più a sud, nell’isola di Favignana (253 euro) o a Ischia (234 euro). In Toscana Portoferraio fa registrare una media di 242 euro a notte mentre se si opta per Milano Marittima si risparmia qualcosina in più (220 euro). Il Salento, invece, continua ad essere più economico di tante altre località di vacanze: la più cool, Gallipoli fa registrare una media di 214 euro. Nella famosissima Taormina si scende ancora un po’ per arrivare ai 201 euro, mentre Tropea e Sorrento si attestano entrambe sotto ai 200 euro. Infine a Lipari, sulle isole Eolie, per una doppia standard si spende ‘solo’ 184 euro.

Per budget sotto i 100 euro

Sforando un po’ il budget, anche i ritardatari possono sperare in un Ferragosto lontano da casa. Sono diverse infatti le città di mare al di sotto dei 100 euro a persona a notte, come Varazze in Liguria dove il prezzo medio nel weekend dal 14 al 17 agosto è di 64 euro a persona a notte, Vasto in Abruzzo (66 euro), Alghero (66 euro), Paestum (67 euro), Caorle (67 euro), Bellaria-Igea Marina o Polignano a Mare entrambe a 70 euro.