Trasporti marittimi, “onda lunga”…con mare piatto: arrivo a Lipari in due ore

Christian Corrieri ci segnala quanto accaduto ieri in uno dei collegamenti marittimi Siremar CdI

Aliscafo ANTIOCO, da Milazzo a Lipari partenza ore 12:15 arrivo a Lipari alle 14:10. Dopo pochi minuti di navigazione improvvisamente l’aliscafo si abbassa e procede al velocità ridotta, segue la comunicazione del comandante ” si procedera a velocità alternata causa MARE LUNGO…” ; invito tutti a consultare i bollettini meteo marini di oggi e costatare di persona, basta guardare il video.

massaggio 1

Rimane il fatto grave che un comandante per giustificare una situazione “eccezionale” si permetta di inventarsi delle scuse meteomarine inesistenti, smentito dai suoi stessi sottoposti che raccogliendo le lamentele dei passeggeri, ammettono di avere un problema ai motori e che questo problema e già noto da tempo. Io dico solo questo: i mezzi navali a maggior ragione quelli che sono adibiti al trasporto passeggeri, se non sono in piena efficienza non devono e non possono navigare. In una situazione come questa spero che il comandante faccia denuncia di EVENTO STRAORDINARIO alle autoritá competenti, in modo che situazioni del genere non vengono confuse con l’ORDINARIA AMMINISTRAZIONE, che è ben altra cosa.

Capriccio - Serata 27 febbraio2016paino giovanni