Stromboli : colata lavica ben alimentata, blocchi incandescenti fino alla costa

Stromboli, trabocco dal cratere e lava sulla costa 1

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Osservatorio Etneo, comunica che la colata di lava prodotta dal trabocco formatosi all’area craterica Nord continua ad essere ben alimentata ed il fronte si attesta ad una quota di circa 600 m. I blocchi incandescenti che si distaccano dal fronte, rotolano lungo la Sciara del Fuoco raggiungendo la linea di costa. È inoltre presente una ordinaria attività stromboliana da entrambe le aree
crateriche Nord e Centro Sud.


Per quanto riguarda l’ampiezza del tremore alla stazione STRA, non si evidenziano variazioni significative e si mantiene su valori medio-bassi. Il numero e l’ampiezza degli explosion quakes mostrano valori bassi. I dati di deformazione non mostrano variazioni significative.