Sanità e soluzioni innovative per i servizi : l’Anspi offre la sua collaborazione all’assessore Razza

Ospedale, l'Assessore Razza a Lipari, in diretta 1
L’assessore regionale alla salute , Ruggero Razza

Gentilissimo Dr. Ruggero Razza
Assessore della Salute
Regione Siciliana
p.za Ottavio Ziino
Palermo

Oggetto: Sanità nelle Isole Minori d’Italia
Gentilissimo Assessore,

L’Associazione ANSPI, che attualmente presiedo dal 1985 per il quinquennio in corso, collabora sin dalla sua costituzione – nel 2002 – con tutte le Istituzioni, a tutti i livelli, al fine di perseguire la propria missione statutaria del miglioramento della qualità della risposta ai bisogni socio sanitari delle popolazioni che insistono sule Isole Minori d’Italia, delle quali Lei ben conosce le problematiche ed il livello di disagio connotato dalla peculiare condizione dell’insularità.


Quanto portato avanti dal lavoro di ANSPI, che viene puntualmente dibattuto e confrontato con la grande Sanità nei suoi Congressi annuali, ci ha connotato come soggetto esperto riconosciuto con cui confrontarsi e collaborare anche per quanto riguarda la pianificazione e la programmazione socio sanitaria integrata, cosa oltremodo difficile e
complessa, tanto più neli contesti difficili quali quelli delle nostre isole
La recente terribile e tristissima vicenda che ha coinvolto la Comunità Eoliana ci ha ricondotto alla memoria di tante nostre attività che negli ultimi quasi venti anni ci hanno visto confrontarci sia col mondo scientifico che con le Istituzioni in un impegno costante affinché i rischi di incorrere in eventi come quello su cui oggi tutti ci stiamo confrontando fossero ridotti al minimo anche sui nostri territori, dal momento che “rischio zero” in sanità non può esistere da nessuna parte. Molto è stato fatto, molto c’è ancora da fare.

Apprezzo moltissimo quanto Lei sta facendo: seguo passo per passo tutto quanto il web sta pubblicando, in contatto con il Vicepresidente De Gregorio e Le partecipo con estrema gioia l’essere stato piacevolmente sorpreso dalla Sua diretta scesa in campo, dal Suo confrontarsi con La Gente, condividere i loro sentimenti ed ascoltare le loro istanze.
Una cosa non comune, mi creda.

Gentilissimo Assessore, la nostra Associazione ribadisce la propria disponibilità a lavorare con il Suo Assessorato allo studio e alla realizzazione di modelli e soluzioni innovativi per consentire l’erogazione di servizi sanitari adeguati ai bisogni, fruibili da tutti e stabilizzati a regime: nella Regione Sicilia sono presenti diversi nostri Soci, a partire dal Vicepresidente Nazionale, De Gregorio e dal Presidente Onorario, Scirè che possono mettere a Sua disposizione il loro tempo e le loro conoscenze specifiche; io stesso, pur residente all’Isola d’Elba, mi rendo disponibile, se necessario, a collaborare di persona.
Nel confermarLe il mio apprezzamento per il Suo lavoro, porgo cordiali saluti.

Gianni Donigaglia

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01