SalinaDocFest: la giuria del concorso internazionale “Madre Mediterraneo”

dalinadocfest

Il SalinaDocFest (10a edizione a Salina (Eolie – ME) da martedì 7 a domenica 12 giugno) ha annunciato la giuria del Concorso Internazionale SDF Madre Mediterraneo. Ne fanno parte il regista Leonardo Di Costanzo, il critico cinematografico Lee Marshall e lo sceneggiatore Andrea Purgatori. Tre punti di vista professionali diversi e complementari, per l’assegnazione del Premio Tasca d’Almerita al miglior documentario. Premio Signum al film più votato dal pubblico.

Grande novità è Sicilia.Doc, un nuovo concorso nazionale con cui il SalinaDocFest vuole rendere omaggio alla terra che lo ospita, alla sua cultura, alla sua tradizione e alla sua gente. In giuria, tre giornalisti: Maria Cuffaro (Tg 3 Rai), Salvatore Cusimano (Direttore di Rai Sicilia), Mario Di Caro (Repubblica), saranno loro ad assegnare Premio Irritec al film vincitore (9 giugno).

“Sicilia.Doc come Sicilia Documentario, ma anche come Denominazione di Origine Controllata, come il buon vino.” – scrive Davide Scimone, responsabile di Messina Film Commission e coordinatore di questa sezione – “…Sicilia.Doc come l’eterna narrazione dell’incontro tra la cultura occidentale e la tentazione del deserto e del sole, il coincidere della ragione e della magia.”

Mercoledì 1 giugno si terrà a Palermo, presso i locali del Centro Sperimentale di Cinematografia, la conferenza stampa nazionale del festival, che si apre martedì 7 giugno con il Premio Mediterraneo offerto da Lady Wilmar a Lampedusa. Evento speciale, la proiezione del film Fuocoammare di Gianfranco Rosi, Orso d’Oro 2016. In piazza, Corrado Formigli intervisterà il regista, in diretta da Londra, sul tema: Lampedusa tra réportage e cinema del reale, e il montatore Jacopo Quadri presenterà in esclusiva una selezione di materiali inediti del film.

Altri appuntamenti importanti saranno il Focus Algeria: L’Altro Mediterraneo,(8/10 giugno) dedicato ai documentaristi algerini; il Premio Ravesi Dal Testo allo schermo (8 giugno), una finestra sul film di finzione, Sguardi di Cinema, con Perfetti sconosciuti di Paolo Genovese (11 giugno) e un omaggio a Ettore Scola, con la proiezione di Ridendo e scherzando di Paola e Silvia Scola (12 gigno)

Musica.Doc, sarà lo spazio dedicato ai documentari musicali (8/10 giugno). Fra gli eventi di Live Music, I DJ set di DJ Delta (8 e 10 giugno), Enzo Avitabile in concerto (9 giugno), La Piccola Orchestra delle Cose Belle (11 giugno), che presenta in anteprima assoluta il suo primo cd, Guaglione interpretato da Enzo Della Volpe, Per la serata finale del 12 giugno, I Tamuna con il loro ‘woodrock’, Ospite d’onore a sorpresa.

Aggiornamenti sul nostro sito

www.salinadocfest.it

e sulla pagina

https://www.facebook.com/salinadocfest/