Quando lo sport fallisce la sua missione

Mano pesante del giudice sportivo sullo Stromboli. L’Eoliana si dichiara soddisfatta

Riceviamo dalla dirigenza dell’Eoliana Lipari e pubblichiamo un comunicato che fa riflettere ma che non stupisce. Vorremmo ricordare che alla fine di ogni partita, indipendentemente da come sia andata, bisognerebbe darsi da fare per far prevalere altri valori.

A seguito dell’incontro Stromboli Scirocco contro Eoliana del 02-03-2014

Comunicato lega e considerazioni della società:

A carico dirigente,

Inibizione a svolgere ogni attività fino al 04-04-2014

Irato Giuseppe ( Stromboli Scirocco )

Per contegno minaccioso e offensivo reiterato

A carico giocatori non espulsi dal campo,

Squalifica per otto gare

Carlo Lanza ( Stromboli Scirocco )

Non iscritto in distinta ma riconosciuto dall’arbitro,

Lo minacciava prima dell’inizio della stessa. Il comportamento minaccioso del calciatore Lanza, unito a epiteti offensivi nei confronti del direttore di gara e degli organi federali, proseguiva allorquando, notatolo seduto nella panchina della società di appartenenza, l’arbitro, lo invitava ad uscire dal terreno di gioco perché non iscritto in distinta. Pur allontanato dal terreno di gioco, faceva rientro e costringeva il direttore di gara a richiedere l’intervento del capitano per allontanarlo nuovamente. Dall’esterno del terreno di gioco per tutta la durata della gara il tesserato Lanza rivolgeva in forma incessante offese e ingiurie nei confronti del direttore di gara.

———————-

La società Eoliana Lipari non può che leggere il comunicato della lega Italiana sezione Messina ed esprimere in via ufficiale la propria soddisfazione sui provvedimenti scaturiti dopo l’incontro disputato contro lo Stromboli Scirocco, episodi che sicuramente non dovrebbero mai accadere in nessun campo di gioco e specialmente in categorie dove lo scopo principale è la voglia di fare qualcosa per le proprie comunità. Episodi che fanno ancora più male quando accadono tra comunità “uguali” e da coloro che occupano ruoli così importanti all’interno delle comunità stesse. Non possiamo che augurare un felice proseguimento della stagione e complimentarci per la vittoria conseguita a nostro danno, sperando di potere raggiungere insieme a noi i play off e magari rincontrarci per un incontro che possa essere maschio ma sportivo.

La dirigenza Eoliana Lipari