Primo ufficiale Liberty lines positivo ma fermo da giorni, fermato l’Eschilo



In linea il Calypso, marittimi in quarantena in attesa dei risultati

Un primo ufficiale di Liberty lines , di Lipari, fermo da giorni per febbre (ma sta nuovamente bene), positivo al Coronavirus. Fermato e sbarcato alle 13,30 a Milazzo, l’equipaggio dell’aliscafo Eschilo, messo in quarantena in attesa di tampone. In linea l’aliscafo Calypso. La nota della società:

Liberty Lines informa che uno dei propri marittimi è risultato oggi
positivo al Covid-19 dopo gli esiti degli esami effettuati con un tampone rinofaringeo. Il marittimo aveva effettuato l’ultimo servizio cinque giorni fa a bordo dell’aliscafo Eschilo, impegnato sulla linea Eolie-Milazzo, e si trova attualmente a riposo a casa.

In via precauzionale tutti i marittimi che negli ultimi giorni hanno prestato servizio con il dipendente risultato positivo sono stati immediatamente sostituiti. L’aliscafo Calypso, sempre in via cautelativa e su decisione della società, ha preso il posto dell’Eschilo sulla stessa linea marittima.

Tutte le operazioni sono state effettuate da Liberty Lines in stretto coordinamento con la Capitaneria di Porto di Milazzo e l’Usmaf (ufficio di sanità marittima, facente capo al ministero della Salute) di Messina, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza previsti.
Nessuna linea è stata interrotta né, al momento, sono previsti cambiamenti di orari o mezzi nei prossimi giorni.

Il sindaco Marco Giorganni, interverrà in diretta su fb alle 16,00.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01