Pianoconte : il camposanto è pronto da tempo ma le salme continuano a restare negli altri cimiteri dell’isola

Nota della Trinitas Sas al Sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, all’Assessore ai Servizi cimiteriali, Massimo D’Auria; al dirigente del terzo settore Mirko Ficarra; all’ufficio cimiteriale .

Oggetto : ampliamento cimitero comunale di Pianoconte: trasferimento salme per definitiva sepoltura.

Pianoconte : inaugurata nuova ala cimitero

Un grazie e un plauso all’Amministrazione comunale presieduta dalla S.S. che dopo un iter durato moltissimi anni ha realizzato l’ampliamento del Cimitero comunale di Pianoconte. Premesso che detta opera è stata regolarmente collaudata e resa usufruibile, tanto che la S.S. ha altresì autorizzato, con apposita ordinanza, la sepoltura definitiva di una salma.

La scrivente società Trinitas sas di Cincotta Rita e C. esercente l’attività di pompe funebri corrente in Lipari – Pianoconte – Via Cugna, per conto dei sotto indicati signori : ( seguono le generalità di 12 cittadini, ndd)

COMUNICA QUANTO SEGUE:

  • avendo già dal mese di ottobre 2020 presentato istanza per l’estumulazione di 13 salme tutte sepolte temporaneamente in loculi “in prestito” siti nei vari cimiteri dell’isola per la definitiva sepoltura nei nuovi loculi di detto ampliamento cimiteriale;
  • che i loculi di destinazione sono stati regolarmente individuati ed assegnati ai parenti dei defunti;
  • che l’ufficio cimiteriale ad oggi non ha regolarizzato con apposita concessione detti loculi per motivi di ordine burocratico di conseguenza non ha potuto autorizzare le varie estumulazioni;
  • che la mancata regolarizzazione delle concessioni comporta un danno economico al Comune per mancato incasso delle somme relative;
  • che i loculi avuti in prestito devono essere liberati prima possibile perché in caso di morte del concessionario bisogna rimediare con altro loculo per la sepoltura provvisoria dello stesso;
  • che con il passare del tempo l’operazione di estumulazione si rende sempre più complessa e rischiosa per la salute degli operatori a causa della decomposizione delle salme e con ulteriore aggravio di spese per le famiglie;
  • che se le estumulazioni non verranno eseguite entro la fine di aprile prossimo le stesse dovranno essere posticipate al mese di ottobre e seguenti a causa del caldo della stagione estiva.

Tutto ciò premesso chiede l’intervento autorevole della S.S. affinchè l’ufficio cimiteriale possa redigere gli appositi contratti di concessione e nello stesso tempo autorizzare le estumulazioni in argomento con cortese sollecitudine.

Si resta in attesa di riscontro così come previsto dalla normativa vigente.

Fiduciosi, si porgono distinti saluti.

Trinitas sas – Lipari

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01