Lipari: sequestrati tonni e pesci spada pescati contro legge

Comunicato

1Intensa attività nel Circondario Marittimo di Lipari, con gli uomini del Comandante, T.V. (CP) Paolo Margadonna, impegnati su più fronti nel controllo pesca e nel contrasto alla pesca di frodo.

Durante tutta la notte tra il 09 ed il 10 maggio u.s. il personale di P.G. operante, è intervenuto a bordo delle unità di rientro dalle battute di pesca notturne e mattinali, nei vari sorgitori dell’isola, sequestrando cinque esemplari di tonno rosso e due esemplari di pesce spada pescati e detenuti a bordo in violazione della normativa nazionale e comunitaria.

I controlli sulla pesca, che fanno seguito alle attività già condotte  di livello di Compartimento Marittimo per il contrasto alla pesca effettuata con attrezzi non consentiti, verranno ulteriormente implementati a terra e mare nel corso della stagione, al fine di contrastare la pesca illegale e garantire la protezione di stock ittici a rischio.