Lipari, potenziamento reti idriche: a novembre opere attese da almeno vent’anni

Una veduta di Lipari
Una veduta di Lipari
Non era uno spot. Conferenza di servizi il prossimo 22 settembre al Comune

Lipari- A quasi due anni dall’accordo tra l’amministrazione comunale è l’ex commissario per l’emergenza idrica Luigi Pelaggi, entro due mesi prenderanno il via, mediante cottimi fiduciari, le opere , per oltre 500 mila euro, per il miglioramento della distribuzione idrica nell’isola di Lipari. Il dott. Nico Russo, responsabile unico del procedimento ha già convocato la conferenza di servizi con tutti i soggetti preposti istituzionalmente alla tutela degli interessi pubblici , per il prossimo 22 settembre alle 10,00 al Comune. Si tratta di interventi attesi , ottenuti dalla giunta Giorgianni grazie alla ripartizione dei risparmi conseguiti sulle opere di realizzazione del depuratore ( ormai quasi pronto) e del nuovo dissalatore finanziati dallo Stato.

Interventi questi per il potenziamento della rete idrica, per i quali , visti i lunghi tempi , non sono mancate le critiche politiche specie del movimento Art.1 che aveva accusato lo scorso maggio l’Amministrazione di averne fatto uno spot nonostante le rassicurazioni dell’assessore Gaetano Orto. Ma ecco cosa sarà realizzato per fine anno: connessione del serbatoio Nuovo –serbatoio Capistello, con attivazione del sistema di pompaggio per l’alimentazione del serbatoio Nuovo; adeguamento della linea serbatoio Sparanello –serbatoio Acquacalda; alimentazione di Lipari centro dal serbatoio di Monte; nuova linea di distribuzione di località Fossa Monte dal serbatoio Monte; alimentazione del serbatoio di Pirrera dal serbatoio Collo .

Ed ancora , parziale sostituzione della linea di distribuzione di località di Santa Margherita; installazione pompa per alimentazione del serbatoio di Monte S. Angelo dal Serbatoio di Varesana; nuovo tratto di condotta da serbatoio Capistello a località San Salvatore con installazione di elettropompa nel suddetto serbatoio ed infine realizzazione di un nuovo tratto di condotta di collegamento della rete esistente con il serbatoio di San Nicola. Questi ultimi interventi erano stati finanziati almeno vent’anni fà dall’ex assessore regionale Pino Merlino.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7