Lipari, ecco la nuova stazione marittima

Lipari- Ha aperto i battenti questa mattina la nuova stazione marittima di Lipari, proprio di fronte al pontile degli aliscafi. Nessuna inaugurazione perché manca ancora qualche accorgimento che sarà realizzato entro il 13 maggio, giorno tra l’altro, in cui inizieranno i lavori di demolizione del fabbricato Esso, ma un trasferimento, già avvenuto in ritardo, dettato chiaramente dall’esigenza di offrire un servizio che mancava.

Nata dall’unione tra la struttura che prima ospitava le biglietterie di Siremar e Ustica Lines con la sala d’attesa fatta realizzare dall’amministrazione Bruno offre 25 posti a sedere, servizi igienici anche per i portatori di handicap, i locali delle due agenzie con doppio punto di bigliettazione ( anche navi) più quello esterno, climatizzazione.

Sarà garantito , per l’estate, anche il servizio accoglienza hostess a cura di Ustica Lines e l’accesso dovrebbe essere controllato. L’opera, progettata come gli interventi successivi, dall’ing. Gaetano Merlino compresi anche degli adeguamenti esterni, è costata circa 140 mila euro.

ImmagineImmagine 1