Itinerari – orari collegamenti marittimi invernali: Sindaco chiede alla Regione concertazione

navialiscafi

Invitate anche le compagnie a non effettuare prenotazioni

Lipari- Nota del sindaco Marco Giorgianni al dirigente del Dipartimento Regionale Infrastrutture  della Mobilità e  dei Trasporti, Fulvio Bellomo; al responsabile del Servizio 2 –  Trasporto  Regionale Aereo e Marittimo, Dora Piazza e per conoscenza a Siremar -Compagnia delle Isole e Ustica Lines:

Oggetto: Itinerari-orari servizi collegamento marittimo mediante navi e mezzi veloci espletati da Compagnia delle Isole S.p.A. e Ustica Lines S.p.A – Itinerari-orari periodo estivo e richieste parziali modifiche.

Abbiamo avuto modo di verificare che gli itinerari-orari dei servizi di collegamento marittimo programmati per la stagione estiva nel comparto Eolie, espletati dalle compagnie di navigazione in indirizzo, sono stati già pubblicati da tempo sui rispettivi siti ufficiali per la vendita dei biglietti di passaggio; eventuali modifiche di detti orari provocherebbero disagi ai passeggeri che hanno già provveduto ad acquistare i medesimi biglietti, come comunicatoci dalle compagnie interessate. Del pari, risultano essere stati pubblicati gli itinerari invernali rispetto ai quali si avanzano rilievi circa la rispondenza alle esigenze più volte rappresentate e in ordine ad essi si invita a non effettuare prenotazioni, in mancanza di preventiva concertazione con le Amministrazioni interessate.

Tuttavia, non si può non rilevare che alcune corse e le relative tratte orarie non soddisfano le accresciute esigenze di mobilità territoriale, per le quali si rendono, quindi, necessarie alcune variazioni, in attesa della rideterminazione complessiva dei servizi che la Regione, di concerto con i comuni, ha avviato e che si concretizzerà con i nuovi bandi.

Le modifiche inderogabili a nostro parere sono le seguenti:

1. anticipazione al venerdì e la posticipazione al sabato, dei collegamenti effettuati a mezzo navi traghetto, rispettivamente, sulle linee C/3 e C/4, che appagano il manifestato interesse a sostenere le necessità di mobilità, giuste istanze di cui alle note prot. 9705 del 21/04/2015 e prot. 13068 del 28/05/2015;

2. inserimento di una corsa suppletiva nei mesi di luglio, agosto e settembre c.a., sulla linea C/1 Milazzo/Eolie/Napoli e viceversa – in atto espletata a cadenza bisettimanale da Compagnia delle Isole – anche nella giornata di sabato (da Milazzo) e nella giornata di domenica sulla tratta di ritorno d Napoli (vedasi istanza prot. 13068 del 28/05/2015);

3. posticipazione almeno di 1 ora, della partenza dell’aliscafo da Palermo per le isole, al fine di offrire la possibilità di sfruttare al meglio i collegamenti con l’aeroporto di Palermo;

4. modificazione delle tratte da e per Filicudi ed Alicudi, evitando i trasbordi sulle corse degli aliscafi;

5. posticipazione degli orari estivi delle compagnie armatrici, Compagnia delle Isole e Ustica Lines almeno fino al 30 settembre.

Si rimane in attesa di cortese cenno di riscontro.

IL SINDACO

(Marco Giorgianni)