I.C. Lipari – Santa Lucia in collegamento con l’astronauta Luca Parmitano

di Domenica Iannello

Tanto distanti, eppur così vicini!

iannellodomenicaIl Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo, Dott. Renato Candia, è lieto e profondamente orgoglioso di informare le SS.LL. e tutta la comunità eoliana che questa Istituzione scolastica I.C. Lipari, con l’A.R.E. – Associazione Radioamatori Eoliani, dopo un lungo periodo di preparazione consistito nell’elaborazione formale e documentale del progetto e dei presupposti materiali e didattici per la sua realizzazione, ha ricevuto in questi giorni la conferma dall’Agenzia Spaziale Europea e dalla NASA dell’autorizzazione per un collegamento in diretta con la Stazione Spaziale Internazionale nel periodo del comando dell’astronauta siciliano Luca Parmitano.

foto dallo spazio di Luca Parmitano

foto dallo spazio di Luca Parmitano

L’autorizzazione prevede al momento una finestra temporale compresa tra il 2 e l’8 dicembre prossimi: nei giorni immediatamente precedenti sarà fissata dall’agenzia spaziale la data esatta del collegamento che avverrà dall’Aula Magna dell’I.C. Lipari S.Lucia, alla presenza di una rappresentanza degli alunni della scuola che, nell’elaborazione del progetto, sono da tempo al lavoro con i loro insegnanti per preparare una serie di domande che saranno poste durante il collegamento direttamente al comandante Parmitano, e che costituiranno la vera sostanza del collegamento stesso.

luca parmitanoÈ importante sottolineare la singolare occasione storica di questo evento che vede la comunità eoliana aggiudicarsi una serie di prestigiosi primati: la prima scuola siciliana che si collega con l’ISS, l’unica scuola siciliana che si collegherà col primo astronauta italiano al comando dell’ISS, la prima e unica scuola siciliana che si collegherà col primo, e finora unico, comandante siciliano dell’ISS.

In questi giorni, grazie alla professionalità, all’impegno e all’entusiasmo dell’Associazione Radioamatori Eoliani (senza la quale il collegamento sarebbe stato assolutamente irrealizzabile) si è concluso il primo step con il posizionamento sul tetto del plesso scolastico di una speciale antenna orientabile che seguirà la porzione di orbita che la stazione spaziale seguirà durante la fascia temporale del collegamento.

liberty ban

Share