Expo e problemi organizzativi: SalinaDocFest al Carlyle Brera Hotel

Michele Merenda 

Giovanna Taviani a Capo Faro
Giovanna Taviani a Capo Faro

SALINA – Colpo di scena all’EXPO 2015 di Milano. In una tre giorni che avrebbe dovuto vedere protagoniste le isole in generale – e le Eolie in particolare – a partire da venerdì 8 maggio, Salina fà sentire forte e chiaro il proprio disappunto per la carenza organizzativa. L’evento di presentazione del SalinaDocFest 2015 previsto nello spazio del Cluster Biomediterraneo, infatti, sarà spostato al Carlyle Brera Hotel.

«Abbiamo deciso – dichiara Giovanna Taviani – insieme all’Hotel Signum e al Salina Festival (organizzato da Massimo Cavallaro – N.d.A.), di portare il nostro evento in un luogo alternativo a causa della disorganizzazione mostrata dalla Regione Siciliana, proprio nella gestione dello spazio che avrebbe dovuto dare voce e visibilità ad un Mediterraneo martoriato e abbandonato a se stesso». Nel secondo pomeriggio di venerdì, quindi, la direttrice del festival del documentario narrativo illustrerà all’interno del centralissimo hotel milanese le linee guida della prossima edizione, dedicata al tema “Conflitti e Periferie”, che si terrà nell’isola di Salina dal 16 al 20 settembre.

«Proprio in queste ore – prosegue la Taviani – Ustica Lines, impegnata in un braccio di ferro con la Regione, ha sospeso i collegamenti tra la terra ferma e le isole minori. Siamo presenti a Milano per sottolineare il nostro impegno in difesa del territorio eoliano, così gravemente penalizzato». In questa occasione sarà lanciato il “Malvasia Contest 2.0”, un concorso dedicato ai cortometraggi offerto dal Consorzio Malvasia delle Lipari. Sembra che comunque anche “Salina Isola Verde” (Associazione Ristoratori e Albergatori di Salina) stia valutando la possibilità del trasferimento di zona. L’Associazione parteciperà con un progetto finalizzato a valorizzare e promuovere le bellezze isolane, nonché l’impareggiabile patrimonio naturalistico ed enogastronomico. La partecipazione si realizzerà con due video.