I disagi causati dal fermo dei servizi Ustica Lines sulla Gazzetta di oggi

ImmagineLipari- Le regionali della Gazzetta del Sud di oggi aprono ovviamente dando grande risalto ai disagi provocati alle Eolie e a Milazzo dal blocco dei collegamenti marittimi Ustica Lines. Sembra già di essere nel caotico agosto ma soltanto perché il traffico passeggeri, nella Milazzo-Eolie e viceversa, è stato necessariamente dirottato sulle altre due società di navigazione esistenti. Da ieri , come annunciato e ribadito dalla società, è stop dei collegamenti integrativi Ustica Lines. La società, che si era aggiudicata il bando per il servizi, com’è noto, chiede da un anno che si firmino i contratti e che la Regione paghi l’85% di quanto dovuto, non potendo più- sostiene- chiedere credito alle banche e rinviando la contesa ad un successivo contradditorio, anche dinanzi all’Autorità giudiziaria. Oltre 400 dipendenti pronti ad essere licenziati e disagi, sotto gli occhi di tutti, anche questa mattina. Aliscafi di Siremar CdI strapieni, biglietterie di Lipari e Milazzo ingolfate dalle lunghe file, anche per la corsa al biglietto nelle ore e nei giorni successivi.