Eolie, arrivano i posaceneri salva-ambiente di Marevivo

COMUNICATO STAMPA

Stop ai mozziconi abbandonati sulle spiagge italiane grazie a “Ma il mare non vale una cicca?”

Il 2 e 3 agosto torna la campagna promossa da MAREVIVO per proteggere il mare dall’abbandono dei mozziconi. Saranno distribuiti 120.000 posacenere su oltre 400 spiagge italiane, comprese 22 Aree Marine Protette.

Anche IL COMUNE DI LIPARI partecipa all’iniziativa e nelle date 2 e 3 agosto 2014 le spiagge e porticcioli di Lipari, Vulcano, Filicudi, Alicudi, Stromboli e Panarea vedranno la presenza di volontari che distribuiranno gratuitamente i posaceneri “salva-ambiente”.

Come ogni anno, la campagna è promossa dall’associazione Marevivo in collaborazione con JTI (Japan Tobacco International), con il supporto del Sindacato Italiano Balneari, il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e il sostegno del Corpo delle Capitanerie di Porto. Testimonial dell’edizione 2014 Massimiliano “Max” Giusti, attore, comico, conduttore televisivo, doppiatore e imitatore, che ha deciso di sostenere la campagna, condividendo l’impegno di Marevivo a difesa del mare italiano.

L’iniziativa intende dunque promuovere un gesto semplice, da cui dipende però l’integrità delle nostre spiagge e dei nostri mari: riporre il mozzicone di sigaretta nell’apposito posacenere anziché abbandonarlo sulla spiaggia.

Difendiamo il nostro ambiente affinchè resti sano e pulito il più a lungo possibile.

L’Assessore all’Ambiente

Tiziana De Luca