Comune di Lipari, Sauerborn chiede annullamento concorso Dirigente tecnico

Riceviamo dall’arch. Roberto Sauerborn e pubblichiamo nota inviata al Comune di Lipari, all’attenzione del Sindaco

Oggetto: richiesta di annullamento concorso Dirigente Tecnico a tutela degli interessi generali che legittimi personali per dichiarazioni e giudizi preordinati di merito personali da parte del  Presidente della Commissione emessi nei confronti del sottoscritto.

Io sottoscritto, Arch. Roberto Sauerborn, partecipante al concorso  per Dirigente Tecnico qualifica unica dirigenziale bandito dal comune di Lipari e le cui due prove scritte si sono celebrate il 23.5.2022,faccio presente di avere presentato delle contestazioni in merito al concorso in oggetto e chiesto l’annullamento dello stesso per via, a mio modesto avviso, di possibili irregolarità procedurali che si sarebbero perpetrate già durante l’espletamento delle stesse prove scritte, oltre che in previsione delle prove orali.


Alla luce delle possibili irregolarità da me segnalate con Pec venerdì 27.5.2022, alle ore 18:10, al Presidente della Commissione, nonché Segretario Generale del Comune di Lipari e, tra queste, la mancata pubblicazione della graduatoria provvisoria relativamente agli esiti delle prove scritte e, di conseguenza, la obbligatoria comunicazione ai partecipanti dell’eventuale superamento o meno delle stesse per poter partecipare alle prove orali, oggi, sabato 28.5.2022 mi é prima giunta una comunicazione pec senza protocollo, che poi é anche stata pubblicata sul sito del comune di Lipari, nella quale si comunica che TUTTI i partecipanti siamo stati ammessi alle prove orali.

E sino a questo punto, una comunicazione dell’ultima ora, ci può anche stare anche se ingiustificata.
Ma, rimango basito, oltre che a preoccuparmi e pormi in stato di disagio, che mi giunga, subito dopo, una altra nota, personale, con prot. 7807 del 28.5.2022, sempre a firma del Segretario Generale del comune di Lipari, inviatami alle ore 12:55 di oggi, sabato 28.5.2022, con la quale e tra l’altro, oltre a contestare le mie evidenti, legittime e pacifiche contestazioni, il SG e Presidente della Commissione di esami del concorso stesso, attraverso una nota ufficiale su carta intestata del comune di Lipari, si permetta di esprimere un giudizio sulla mia integrità personale scrivendo di una mia “dissociazione identitaria” e/o di miei possibili sotterfugi (sostituzione di persona…???), nell’espletamento delle prove scritte sol perché mi sono permesso di contestare e sindacare, a tutela del mio legittimo interesse, la possibile regolarità di alcune procedure adottate durante l’espletamento del concorso.

Tale comunicazione,  inaspettata, personale, immotivata e prova di gratuita acredine da parte, ritengo e spero,  del solo Segretario Generale, nonché Presidente della Commissione del Bando per Dirigente Tecnico, oltre a voler porre in cattiva luce lo scrivente, testimonia di un giudizio preordinato da parte della Commissione, nei miei confronti, che mi preoccupa e non mi rende tranquillo, come é evidente. E, ciò, proprio e innanzitutto, in merito all’andamento delle prove d’esame del concorso a cui devo ancora partecipare il 30.5.2022 perché, com’é altrettanto possibile ed evidente, mi potrebbe porre (vista la non tranquillità espressa) al possibile gioco di una valutazione non oggettiva e/o disparitaria, nei modi, nei contenuti e nella valutazione, proprio da parte del Presidente della Commissione durante l’esame orale che si dovrebbe celebrare lunedì p.v.. 

Per quanto sopra, confermando il contenuto della mie contestazioni in merito alle procedure adottate dalla Commissione e a tutela sia dell’interesse mio personale che generale, ed al fine di garantire una trasparente oggettiva e serena azione amministrativa 

CHIEDO

al Sindaco del comune di Lipari di revocare e annullare il concorso per le gravi dichiarazioni di merito  e personali da parte del Presidente di Commissione nei confronti del sottoscritto quale evidente prova di una “in fieri” disparità di trattamento e di giudizio preordinato.

Fatta salva ogni altra azione a tutela dei propri diritti, oltre che della onorabilità e rispettabilità personale e professionale.
Arch. Roberto Sauerborn

Frattanto è stato confermato , come si legge nell’avviso ai candidati, l’esito positivo delle prove scritte per tutti i partecipanti