Come investire in borsa ai tempi del Coronavirus

Investire in borsa in un contesto difficile come quello che stiamo attraversando per via dell’emergenza sanitaria dovuta alla Pandemia è estremamente difficile. I mercati sono estremamente volatili e riflettono l’incertezza del momento dove i dati relativi alla diffusione del virus fanno presagire un inverno caratterizzato da lockdown diffusi.

Proprio per questo motivo è fondamentale formarsi in maniera efficace per poter padroneggiare tutti gli strumenti necessari a gestire in maniera ottimale i propri investimenti.

Vediamo, quindi, come cominciare grazie anche al supporto di informazioni ricavate in questo sito affidabile dedicato al trading online, in cui sono presenti tra l’altro tutta una serie di broker online e recensioni, sia che voi siate esperti trader sia che siate neofiti di questo ambiente.

Ma facciamo un passo indietro e partiamo dalla questione principale: come cominciare.

Come cominciare

Per prima cosa, se vorrete fare trading online avrete bisogno di un broker online che vi faccia di intermediario per poter accedere ai mercati finanziari.

Ragion per cui, ci sarà bisogno di analizzare passo dopo passo una serie di caratteristiche chiave da tenere bene in mente quando si seleziona un broker online che ci accompagnerà nella nostra avventura finanziaria nel mondo del trading online.

In questa guida specifica ne abbiamo selezionate tre tra le più importanti e nel momento in cui una di queste caratteristiche che andremo ad elencare da qui a poco mancheranno, questo dovrà essere avvertito come un campanello d’allarme verso qualcosa che non va.

Autorizzazioni e licenze

La prima cosa che va controllata immediatamente per evitare brutte sorprese e truffe della peggior specie, è l’assicurarsi di scegliere un broker cosiddetto autorizzato. Autorizzato significa che il broker online in questione sia in possesso di tutte le autorizzazioni e licenze del caso, una fra tutte in Europa quella CySEC (la più comune).

Altri requisiti utili da analizzare sono la presenza o meno di autorizzazione CONSOB per il caso Italia, e il seguire gli standard ESMA.

Possibilità di aprire o meno un account demo

Un account demo è un’occasione d’oro per tutti quei broker online meno esperti o alle primissime armi per quanto riguarda il trading online.

La possibilità di aprire un account demo infatti ci apre tutto un ventaglio di possibilità di apprendimento assolutamente essenziali, permettendoci di investire in borsa tramite la piattaforma di trading online offeta dal broker autorizzato selezionato senza paura di sbagliare o perdere denaro, poiché verrà utilizzato un balance demo.

Cionondimeno, grazie a questa modalità saremo in grado anche di vedere quanto avrebbe potuto fruttarci un’operazione di trade andata a buon fine!

Ma non sottovalutate il demo online se siete dei trader avvezzi a tutto ciò: potrebbe esservi utile per provare le modalità di investimento, le offerte e le feature di un competitor del vostro attuale fornitore di servizi trading senza il bisogno di dover aprire un nuovo account versandoci immediatamente tempo e soldi sopra.

Zero commissioni

Nel momento in cui scriviamo, i broker online top di gamma hanno deciso all’unisono di seguire, per una questione anche di concorrenza, una politica di zero commissioni in relazione alle operazioni di tading.

Se quindi una volta, in passato, la maggior parte del profitto di un broker veniva proprio dalle commissioni (nascoste e non…) che questi faceva pagare ai suoi clienti, ad oggi la situazione si è capovolta con il mondo delle piattaforme trading e i broker online non fanno pagare alcuna commissione ultimata se non il canonico spread.

Ultime avvertenze

Una aver controllato queste tre semplici cose, possiamo dire di essere alle prese con un broker online che si rispetti. Ciò però non significa automaticamente che il trading online è esente da truffe o pericoli per i nostri capitali.

A conti fatti, il trading online persiste nell’essere un’attività di per se finanziario-speculativa, spesso soggetta a enormi sbalzi causati dalla volatilità del mercato, che possono causare la scomparsa dei nostri tanto sudati soldi in un battito di ciglia.

Ragion per cui, ricordate: investite solo quanto potete permettervi, senza andare oltre i vostri “capitali in eccesso”.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01
"Lipari Differenzia" : parte il nuovo calendario di conferimento rifiuti ed il nuovo metodo di raccolta Porta a Porta 7