Attacco a Charlie Hebdo : i morti sono 12, c’è anche il fumettista direttore Charb

copertinaCharliehebdoDalla procura di Parigi è stato annunciato ufficialmente che dodici persone sono morte, tra cui due poliziotti, e una ventina di persone sono rimaste ferite, tra cui quattro in gravissime condizioni. I morti erano undici fino a pochi minuti fa, ma uno dei feriti è morto successivamente alle ferite riportate durante l’assalto. Tra le dodici vittime i fumettisti Charb (che era anche il Direttore), Cabu, Wolinski e Tignous. Secondo alcuni testimoni, i due assalitori sono entrati e hanno iniziato a sparare con i kalashnikov urlando a squarcia gola “Allah Akbar” (“Dio è grande”). Subito dopo il massacro si sono allontanati al grido “Abbiamo vendicato il profeta”.