Acqua: navi in arrivo e Orto mette in riga la Geomar

Comunicato stampa

il vicesindaco Gaetano Orto
il vicesindaco Gaetano Orto

Saranno complessivamente 10.000 i mc d’acqua in arrivo per l’isola di Lipari con le navi cisterna a causa delle recenti disfunzioni del dissalatore. La Regione Siciliana ha , infatti, prontamente risposto alla richiesta inoltrata nei giorni scorsi dal vicesindaco Gaetano Orto che in una nota ha anche sollecitato e preteso maggiore attenzione per garantire, a pochi mesi dalla stagione estiva, la piena funzionalità di un impianto rinnovato da poco.

L’avv. Orto, in considerazione della carenza d’acqua lamentata nelle zone alte di Lipari ha voluto anche accertare di persona le modalità della distribuzione dal serbatoio di monte S. Angelo riscontrando, in un sopralluogo, come l’impianto fosse vuoto nonostante la distribuzione avvenisse pressoché regolarmente nel centro urbano dell’isola . Il Vicesindaco ha , quindi, chiesto alla ditta Geomar , che gestisce il servizio, di essere relazionato costantemente sulle modalità di erogazione e sugli eventuali problemi che dovessero sorgere, al fine di assicurare l’acqua in tutta l’isola.