Rifiuti: Ecoseib riconosce istanze dipendenti

Saranno assunti altri quattro operatori 

Nunzio Musca di Uiltrasporti
Nunzio Musca di Uiltrasporti

Lipari “ Definita la situazione relativa al personale: la Ecoseib ha comunicato che assumerà altre quattro unità e ha riconosciuto le istanze dei lavoratori sul pagamento degli stipendi arretrati entro dieci giorni e delle giornate di ferie e riposo”. Lo ha annunciato il sindacalista della Uiltrasporti, Nunzio Musca, che assiste i lavoratori della società che si occupa della raccolta rifiuti nelle isole del Comune di Lipari. Questa mattina, come informiamo a parte, si è svolto un vertice al Comune dopo la revoca della giornata di sciopero, chiesta dal Sindaco, per i disagi provocati dalle mareggiate.

Tuttavia non è la prima volta che si registrano delle difficoltà tra l’impresa e i propri dipendenti a discapito della qualità del servizio e della differenziata. La Ecoseib gestirà la raccolta nelle isole del Comune di Lipari fino a fine dicembre, a meno che il Comune non decida , ove possibile, di bandire un’altra gara.