Acqua, problemi anche a Milazzo

Il maltempo ha provocato il danneggiamento della condotta Floripotema

(gazzettadelsud.it) Anche la città di Milazzo rischia di rimanere a secco. Si prospetta un’emergenza idrica, dovuta a un guasto alla condotta del Floripotema che rifornisce la città mamertina. Milazzo già è alle prese con i danni provocati dall’alluvione di alcune settimane fa, che ha compromesso la funzionalità della condotta del Mela. Al momento, si registrano disagi nella zone più alte rispetto al livello del mare.

Questo il comunicato diffuso dall’ufficio stampa del Comune: il maltempo dei giorni scorsi ha provocato la rottura di una tubazione della condotta del torrente Floripotema che fornisce il serbatoio di Sant’Elmo, utilizzato per la distribuzione dell’acqua nel centro cittadino. Gli operai del Comune, da oltre 24 ore sono al lavoro per cercare di individuare il punto esatto del guasto e operare l’intervento di ripristino. Operazioni particolarmente complesse in quanto le piogge alluvionali dei giorni scorsi hanno modificato i luoghi – il tratto interessato è di oltre 6 chilometri – rendendo difficile la localizzazione della zona danneggiata. Al momento pertanto l’erogazione dell’acqua nel centro cittadino avviene con una minore pressione. Non è possibile in atto prevedere il ritorno alla normalità.