Peter Pan trova Fonti per la maggioranza

di Daniele Corrieri

pet fontiEsclusiva intervista al Consigliere Gesuele Fonti. E’ tutta vera, può confermare il Direttore !

Cosa ne pensi dell’attuale situazione politica nel nostro Comune?

Penso che quello che hai proposto oggi, suggerendo al Sindaco di convocare un Consiglio Comunale per verificare la fiducia, sia la cosa più giusta da fare.

Ma secondo te questa Amministrazione è valida?

Senza nulla togliere ai singoli, serve che ci siano quattro amministratori che insieme al Sindaco facciano un elenco di tutti i problemi del territorio e con scadenze prefissate li risolvano impegnandosi pubblicamente con la gente.

Quindi tu manderesti tutti a casa…o cerchi un posto al sole?

Forse mi sono spiegato male: premesso che si tratta di fantascienza, se domani il Sindaco mi chiedesse di aiutarlo in questo momento delicato per una seria progettualità risponderei certo che si. Del resto ho sempre cercato di fare; non vorrei nè Assessorato nè nomine, ma mettermi con un gruppo di consiglieri da non identificare come semplice gruppo politico, ma come gruppo che ha veramente voglia di lavorare per il paese.

Scusa, ma se volessi azzerare tutto che ne sarebbe di Orto e Sardella?

Io non discuto nè meriti nè demeriti; ribadisco che serve determinazione, voglia di lavorare e persone giuste al posto giusto. Per quanto riguarda i due Assessori, Orto e Sardella, magari potrebbero essere riviste le deleghe, ma ripeto stiamo parlando di fantascienza.

A proposito di maggioranza: è composta da 12 consiglieri. Chissà cosa accade con la nomina di Alessandro La Cava come consulente. Potrebbe anche verificarsi che due possano uscire e che la maggioranza si stringa a 10. Tu faresti l’undicesimo?

Al tuo solito metti sempre benzina sul fuoco. La maggioranza può essere composta da 12 o da 10, io sono disponibile a un dialogo costruttivo per il Paese. Ribadisco: non mi servono poltrone e sottolineo che serve che si lavori con persone giuste e capaci al posto giusto.

Ti rendi conto che avevi un candidato Sindaco e oggi porgi una mano al Sindaco Giorgianni?

Caro Daniele, la politica conta sino a un certo punto, di fatto la situazione non è bella sotto ogni punto di vista e non elenco neanche i problemi. Un Consigliere Comunale ha il dovere di tentarle tutte per far si che vengono risolti i problemi del paese. In una situazione di crisi e di confusione politica nazionale e locale, si mette da parte l’area politica e si crea un gruppo di Uomini veri. Ci saranno 11 o 13? Io mi metto come capo lista, vediamo quanti se ne aggiungono. Comunque dormi tranquillo, abbiamo parlato di fantascienza!

P.S. Io dormo tranquillo e spero che la gente di Lipari posa dormire anche tranquilla e chissà forse anche il Sindaco!

Per i malignazzi non cerco di formare una nuova maggioranza, anche perchè sotto certi aspetti la penso come Gesuele Fonti!