Lavori su strade e incidenti

Riceviamo da Giovanni Giardina e pubblichiamo

Egregio direttore,

circa un’ora fa sul calare della sera, mentre scendevo con la mia auto da Quattropani, sono andato a finire dentro una buca della strada provinciale , sbandando rovinosamente. Solo grazie alla prontezza dei miei riflessi ho potuto evitare di andare a sbattere contro il muro della gareggiata. Il fatto e’ avvenuto nel tratto di strada provinciale tra Varesana sopra e la fine della salita di passo Fujardo.

Da tempo ormai, quella strada e’ interessata da una ditta esterna che sta provvedendo ad interrare dei tubi ( per l’impianto di fognatura ) e come di consueto in questo paese regna sempre l’abitudine, che se prima non si finiscono tutti i lavori di scavo, la bitumazione del manto stradale non viene mai rifatta .

Ora mi chiedo : Perche’ la ditta che si aggiudica l’appalto, non effettua la bitumazione nei tratti gia’ ultimati, invece di aspettare tutto il completamento dei lavori ? Forse e’ piu importante risparmiare qualche migliaio di euro, o e piu importante salvaguardare l’incolumita’ e la vita di una persona ?

E se capita a qualche altro ? E se capita ad un motociclista, specie se a notte inoltrata ?

Il Comune non ha gia’ istituito una squadra di protezione civile che dovrebbe controllare tutto il territorio per intervenire o segnalare a chi di competenza ogni eventuale pericolo, in modo di prevenire e scongiurare pericoli e incidenti ?

Perche’ dobbiamo continuare a piangere disgrazie quando si possono evitare ? Mi auguro che sia fatta un’immediata ricognizione ed un pronto intervento per scongiurare disgrazie, ancora peggio se accompagnati da fatti luttuosi.

Da parte mia ho ringraziato il Signore che mi ha assistito. Grazie a Lui me la sono cavata solo con un po’ di paura e un pò di tachicardia !

Ringrazio e fiducioso attendo ! con oss/za……. Giovanni Giardina