Il sindaco Giorgianni : per riapertura scuole bisogna valutare tutte le criticità e la risposta del territorio

Sono 30 i positivi , otto dei quali ricoverati fuori Lipari e 45 le persone in quarantena. Lo ha comunicato il sindaco Marco Giorgianni nella diretta settimanale su fb per fare il punto sul Covid e problemi conseguenti. Il primo cittadino si è soffermato sulla decisione di prorogare la chiusura delle scuole per un’altra settimana, legata non solo al numero dei contagiati ma alle prospettive del territorio.

” Non ho mai sottovalutato – dice- il pensiero di chi sostiene che la didattica di presenza è una cosa diversa e lo condivido completamente ma la prudenza in questo momento è molto importante . Si sta riducendo il numero dei contagi ma chi prende queste decisioni le deve prendere anche in previsione di quello che può avvenire. Faccio un esempio : in questa fase che il contagio può essere frequente, vorrei ricordarvi che l’ultima volta siamo stati costretti a mettere in quarantena sessanta persone e con i tempi che abbiamo per farli uscire, non è un costo sociale anche questo ? Per non parlare di tanti altri aspetti come quello del personale docente o scolastico, proveniente da fuori . Appena sarò nelle condizioni, valutando tutti gli elementi , la prima cosa che farò sarà quella di far riprendere la didattica di presenza. Prima di prendere questa decisione ho sentito tutti coloro che hanno un ruolo, ho sentito i presidi , non ho mai sottovalutato le difficoltà lamentate da tanti genitori, da persone che sostengono un affitto ingiustamente, tutto questo non l’ho mai sottovalutato ma per la sicurezza di tutti non possiamo correre rischi”.

Per risolvere una delle criticità, processazione dei test e comunicazione dei risultati dei tamponi abbattendo i tempi, è stato chiesto all’autorità sanitaria di svolgere gli esami sull’isola.

Prorogate anche le altre ordinanze di limitazione dal divieto di utilizzo delle aree gioco agli spostamenti nelle isole .

Non ci sono limitazioni nei cimiteri : a tal proposito il primo cittadino ha annunciato che domani la ditta consegnerà i lavori di ampliamento a Pianoconte, attesi da più di 30 anni. “Ne vado fiero – ha detto il sindaco- perchè è stata la mia amministrazione a trovare i fondi”. Lavori inoltre in quasi tutti i cimiteri comunali.

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01