Ginevra Amerighi : “capitozzato il senso di far parte della comunità “

di Ginevra Amerighi

Comune:
Pertinente a una comunità di persone socialmente organizzate (contrario quindi di privato, individuale)”.

Capitozzatura:
Soprattutto nelle piante ad alto fusto, la capitozzatura richiede un enorme sforzo produttivo, oltre ad alterare la forma naturale dell’albero e la sua estetica, può creare futuri problemi alla stabilità della pianta con eventuali rischi di rotture. In particolare gli ampi tagli sono un facile punto di ingresso nell’albero per i funghi agenti della carie.

Acquacalda : "decoro urbano"

I responsabili delle alterazioni del legno appartengono fondamentalmente ai generi Stereum, Ganoderma, Phellinus. Questi funghi degradano la lignina e la cellulosa, provocando la disorganizzazione e il disfacimento dei tessuti di sostegno, con conseguente formazione di cavità. La pianta perde resistenza ed elasticità, divenendo soggetta a crolli improvvisi”.

Come “non” sentirsi parte, di fronte a questi scempi, di una comunità che ignara di ciò che la circonda, passa oltre e lascia fare, come se i confini delle mura della propria casa bastassero a sentirsi parte del mondo. Siamo la comunità e tutto ciò che ci circonda è un “bene comune”, appartiene a tutti, ancor più se viene colpito con malevolenza e strafottenza.
È proprio il forte senso di esser parte della comunità che viene capitozzato. Sentirsi in balia della totale assenza di cura e di buon gusto di fronte ad abusi continui e all’incuria perenne rende infelici, delusi e insoddisfatti.
Gli atti illeciti di teppismo da parte dei giovani, sono solo il frutto dell’esempio degli atti leciti di vandalismo degli adulti.
Insegniamo il rispetto rispettando.
Lipari é “saccheggiata” delle stesse risorse di cui la rifornirono gli antenati. Non si vive per solo per consumare. Prima o poi tutto finisce e se sarà il senso della bellezza ad andarsene, noi diventeremo ancora più brutti. La bellezza è il nutrimento dell’anima e le tre palme morte da anni sul belvedere di Quattrocchi, sono ancora lì, così, a rappresentarci tutti.

“Dalla conchiglia si può capire il mollusco, dalla casa l’inquilino.”
(Victor Hugo)

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01