Educazione, se le istituzioni non danno l’esempio…

Riceviamo da Gianna Sidoti e pubblichiamo:

Cala il sipario sul Festival del Centro Giovanile: brillano i giovani per la loro bravura e brillano le istituzioni per la loro assenza.

unnamed2E’ passato qualche giorno e ancora si sente la soddisfazione di essere riusciti a portare sul palcoscenico un tema forte come l’educazione con un pizzico di ironia ma anche con la consapevolezza della serietà dell’argomento.

Ma….. dove erano le istituzioni?(presente soltanto l’assessore De Luca), dove era la Chiesa? Dove era la scuola? Le famiglie dei ragazzi sono state meravigliose, anche le nonne col bastone erano presenti, qualcuno ci ha allestito anche un piccolo buffet…. Gesti di affetto che fanno capire la vicinanza a questi ragazzi, il sostegno alle loro iniziative.

I nostri giovani sanno andare oltre questa indifferenza e continueranno a portare altrove il proprio messaggio ma questa è una sconfitta per la nostra società, così attenta ad accendersi per un commento ad una neck nomination e così distratta quando i veri valori sono in discussione… ecco che risuona allora l’interrogativo finale del nostro festival … MA INSOMMA QUESTO RAGAZZO CHI LO DEVE EDUCARE?

 unnamed1unnamed