“Controllate i proprietari dei cani”

Riceviamo da Luca Chiofalo e pubblichiamo

Annotazione della mattina

Un paese i cui abitanti sono costretti a camminare con lo sguardo inchiodato verso il basso, prestando grande attenzione a dove mettono i piedi per evitare quantità industriali di escrementi animali, non può andare lontano: può solo finire nella mer… !

P.S. Consiglio all’amministrazione comunale di Lipari l’inasprimento della sanzione ( e dei controlli!) per i proprietari di animali che non provvedono alla pulizia dei loro “bisogni”, perché è evidente a tutti che, nella maggior parte dei casi, non sono i randagi la causa dello sgradevole “fenomeno”.