AAA cercasi consiglieri che disegnino un futuro

di Daniele Corrieri

peter-pan160Il Consiglio Comunale odierno è stato… un atto notarile. Sostanzialmente maggioranza e opposizione hanno preso atto della tiratina d’orecchi della Corte dei Conti sul rendiconto 2012. Tanto, siccome da anni sono sempre gli stessi (14 su 20 erano presenti nella vecchia consiliatura) ognuno ha le proprie colpe o hanno preso atto che la  maggioranza, vecchia o nuova che sia, qualcosa di sbagliato ha fatto.

In breve, i presenti hanno detto che loro sono consiglieri e che quando arriva un debito fuori bilancio o si approva o si rischia; ed ancora, che se ci sono i pareri positivi dei dirigenti non resta che fidarsi. Infine, si è detto che se la Corte dei Conti , per i debiti fuori bilancio, non individua le responsabilità, limitandosi a contestare le cose che non quadrano… “ che cosa possiamo farci ? “

Tradotto: I consiglieri scaricano a dirigenti e Corte dei conti ma nel frattempo quei debiti, comunque passati in giudicato , gli stessi li avevano votati, in più sottolineando elegantemente l’operato dei dirigenti.

Ora, da cittadino domando: Ai consiglieri, ma cosa ci state a fare? Ai dirigenti, cosa controllate? Al Sindaco, chi deve controllare le spese, chi deve verificare le responsabilità ? Agli uffici competenti, chi dovrebbe provvedere a recuperare crediti e non farli andare in prescrizione?

A quanto pare, se le cose non si fanno, la colpa è del patto di stabilità; per quelle che si fanno , e male, non si sa di chi è la colpa. Specie per i mancati incassi, perché gli uffici non funzionano ( o non possono) per come dovrebbero. Pertanto a lungo andare arriverà tra qualche anno una berla sberla di tasse, per poi ricominciare lo scarica barile tra minoranza e maggioranza, dirigenti per finire alla Corte dei Conti.

La domanda sporge spontanea: ma abbiamo un responsabile che controlla il personale e dei dirigenti? Abbiamo nei 20 consiglieri Comunali qualcuno che capisca di gestione amministrativa? Ma soprattutto abbiamo degli amministratori manager o amministratori nominati da aree “politiche”?

Mio parere personale: da tempo questo Consiglio Comunale prende atto dei danni procurati da debiti su debiti, corregge rendiconti di tre anni fa, discute di bilanci di un anno addietro, ma non si parla di gestione attuale e di futuro anche perché di fronte al “ siamo bloccati” , con tutto il rispetto, nessuno sa cosa proporre tranne che sterili discussioni avanzate , come nel caso della tassa di soggiorno, per ripicca politica ( c’è stato un seguito ??). E i mesi passano …e poi parlano di finanza alternativa…

Che fare? Mi raccomando, rivotate sempre gli stessi per assistere al solito film.

Io tre anni fa dicevo: Il vostro voto a Nuddu degli uscenti… ne avete rimandati 14 su 20, ora non lamentatevi!