Il giornale di Lipari

Daily Archives: 18 ottobre 2019

Lipari, la lettera al Sindaco : trasporti arei ? Occorre solo un porto sicuro e incremento collegamenti

Riceviamo e pubblichiamo :

Egr. Sig. Sindaco Giorgianni,

con attenzione seguo le vicende che riguardano i collegamenti con le isole Eolie via mare e da alcuni anni orsono, i possibili progetti via aerea. Senza dubbio le Lipari hanno bisogno di un salto di qualitá per velocizzare e assicurare efficienti collegamenti passeggeri e merci. Arrivo subito al punto della questione, ossia More

Banda musicale Isola Verde dal Papa e gemellaggio con Colle di Tora

IMG_1341-18-10-19-11-03

(Comunicato) Si è concluso il viaggio in Lazio della Associazione Banda Musicale Isola Verde di Salina e di una nutrita delegazione di Santa Marina Salina. Mercoledì 16 ottobre la banda e la delegazione sono stati presenti all’udienza del Papa in piazza San Pietro. Una esperienza toccante ed unica che ha consentito alla Banda Isola Verde di poter incontrare da vicino Papa Francesco e ricevere la Sua personale benedizione . La Banda More

Ginostra : Legambiente del Tirreno ricorda gli interventi da realizzare e mette a disposizione volontari

Ginostra porto

Nota di Pippo Ruggeri e Gianluca Giuffrè di Legambiente del Tirreno al Presidente della Regione Siciliana , Nello Musumeci; al dott. Calogero Foti della Protezione Civile della Regione Siciliana; Al Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale Dott. Angelo Borrelli, al Sindaco del Comune di Lipari, Marco Giorgianni.

 

Oggetto: Tutela, salvaguardia e messa in sicurezza della frazione di Ginostra soggetta a rischio vulcanico e dissesto idrogeologico.

Legambiente del Tirreno congiuntamente al nucleo operativo di Ginostra intende, con la presente nota, condividere la preoccupazione di residenti e turisti della frazione strombolana per la situazione di criticità venutasi a creare in seguito alle recenti esplosioni del vulcano in particolare More

Lipari solidale col popolo curdo

 

locandina solidarietà curdi

Oltre 500 mila morti, 5,6 milioni di profughi e 6 milioni di sfollati, di cui 2,5 milioni sono bambini: sono questi i numeri che ci arrivano dal conflitto senza fine e senza vincitori in Siria. Gli americani di Trump non sono più interessati all’area e, come annunciato, hanno abbandonato le loro postazioni dichiarando ormai neutralizzato il pericolo dei fanatici dello Stato Islamico (Isis). More