1° congresso Condotta Isole Slow siciliane

Comunicato

isola slow s giuSi è svolto, presso Palazzo Marchetti, nel Comune di Malfa dell’Isola di Salina, ospiti dell’associazione Didime, in occasione del tradizionale festa della “Tavuliàta i San Giuseppe” e del caratteristico “Quadàru”, il primo Congresso della Condotta Isole Slow Siciliane!

L’incontro, nel quale sono stati nominati i delegati per il Congresso Regionale e Nazionale, nelle figure del Fiduciario Salvatore d’Amico di Salina, del Segretario Marco Miuccio di Lipari e del Tesoriere Margherita Longo di Ustica, è stato propedeutico per gli appuntamenti successivi ed un’occasione per rimodulare il programma di eventi previsti, prevedendo la nomina di tre sostituti alle figure dei delegati; nutrita la partecipazione di esponenti delle tre Comunità di Lipari, Salina ed Ustica Isola Slow, con la presenza, in rappresentanza di quest’ultima, proprio della Tesoriere di Condotta, Margherita Longo.

Al termine dei lavori, i convenuti hanno partecipato alla festa della “Tavuliàta i San Giuseppe”, dove i capaci organizzatori del collaudatissimo evento, hanno distribuito la buonissima pasta e ceci del “Quadàro”, unitamente a tutte le pietanze, dolci e salate, preparate in ogni casa della comunità di Malfa.

Per la prima volta, grazie all’intervento di Margherita Longo, è stato possibile distribuire una piccola quantità di lenticchie di Ustica, Presidio Slow Food, sapientemente preparate dal nostro tesoriere, giunta sull’isola con la famiglia per l’occasione!

Ed alla fine, come succede spesso nelle occasioni, un estemporaneo “Laboratorio del Gusto” sul vino e la malvasia presso l’azienda di Daniela Virgona!

Un’occasione per riunirsi, programmare ed ottemperare agli obblighi burocratici di una Condotta che continua a crescere e programmare iniziative per lo sviluppo del territorio, dell’economia legata al turismo eno-gastronomico, in pieno spirito Slow, portando avanti la bandiera del “Buono, Pulito e Giusto”!!!