Viabilità: La Cava sempre con la ” bacchetta magica”

Comunicato Art. 1

il presidente di Art. 1, Alessandro La Cava
il presidente di Art. 1, Alessandro La Cava

Istituire un’area pedonale permanente non vuol dire chiudere un tratto di strada punto e basta.Nel dibattito che si è avviato sui social,a cui ha preso parte anche l’assessore Sardella,non si evince nessun tipo di ipotesi, peraltro abbozzata da giovani professionisti locali, volta a migliorare un ambiente in conseguenza della istituzione di un’area pedonale palesando ancora una volta la incapacità politica dei nostri amministrazione ad immaginare,disegnare e realizzare le condizioni per consegnare alla comunità eoliana un paese migliore,certamente più vivibile e civile.

Il fallimento della amministrazione Giorgianni tuttavia è ancora più evidente quando si affrontano tematiche relative alla vivibilità delle nostre isole ed è per tale motivo che riteniamo opportuno sottolineare un passaggio, riportato nel suo programma elettorale , che sull’argomento in questione precisava: “per il corso principale di Lipari,va istituita una zona pedonale per tutto l’anno,con adeguate misure di garanzia per il parcheggio dei residenti,ed i parcheggi a tempo per gli avventori delle numerose attività commerciali presenti nel centro storico…”

Siamo ancora oggi convinti che questa amministrazione,fallimentare in ogni settore,possa cominciare a valorizzare le competenze dei tanti giovani professionisti locali che per scelta,dopo tanti sacrifici,non hanno lasciato l’isola per mettersi al servizio della propria comunità .

Speranzosi,come loro, di vedere prima o poi funzionante quella famosa turnazione nell’affidamento degli incarichi professionali,attendiamo il vero cambiamento.

Il presidente

Alessandro La Cava