Stromboli, si è conclusa l’attività eruttiva

Esplosione-dello-Stromboli-Si è conclusa ieri la nuova fase eruttiva dello Stromboli iniziata due giorni fa. Lo rende noto l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia che monitorizza il vulcano dell’arcipelago delle Eolie. “È dal 2009 che sullo Stromboli si osservano numerosi episodi di attività di ‘spattering’ – spiega Boris Behncke, ricercatore dell’Ingv – e, in taluni casi, piccole fontane di lava, con modeste colate di lava sia all’interno della terrazza craterica, sia sull’alto versante della Sciara del Fuoco.

L’ultima serie è avvenuta tra fine dicembre 2012 e metà maggio 2013. Le colate laviche prodotte in questi episodi hanno avuto per lo più una estensione limitata, senza raggiungere il mare, e alimentate solo per poche ore o, in taluni casi, per pochi giorni”. L’attività dello Stromboli è costantemente sorvegliata, tramite una sofisticata rete strumentale multiparametrica, dall’Ingv. (ANSA)