Sidoti: “Giorgianni ha accontentato Russo non Art.1”

Angelo Sidoti
Angelo Sidoti

Riceviamo da Angelo Sidoti e pubblichiamo

Faccio solo una breve riflessione sul movimento art.1 visto che qualcuno dei componenti da mesi mostra i muscoli. Questo movimento ha portato al Sindaco Giorgianni n.570 su n.4.269 circa il 13% dei voti della coalizione.

Premesso:
1) che il movimento e’ stato fondato da Alessandro La Cava e Vincenzo
2) che la lista si e’ formata grazie all’apporto di forze esterne al movimento ovvero Nuccio Russo, figura di appoggio di Sergio La Cava, Giachino – Pavone – Falanga che invece si erano da poco avvicinati alla politica insieme al sottoscritto
3) che il Russo e Berte’ anche se rappresentano il 63% dei voti di lista di art.1  devono avere rispetto per il restante 37% (forse anche il 50% se si contano i voti riconducibili ai F.lli La Cava)
4) che lo statuto di una associazione deve essere rispettato e  le decisioni di partito e le scelte politiche vanno prese in forma collegiale all’interno del movimento e non in forma privata come negli ultimi tempi il Russo – Berte’ usano fare

Ho fatto queste premesse per far comprendere che questi soggetti dovrebbero evitare di apparire come movimento di art.1 in quanto nella sostanza e nella forma non ne fanno piu’ parte.

Poi scusate ma mi viene da ridere quando il bravo ragazzo Starvaggi nell’intervista si presenta come assessore di riferimento del Gruppo Russo-Berte’.

Spero che alla luce di questi fatti il Buon Alessandro, che di errori ne ha fatti tanti, nella prossima riunione deliberi l’espulsione dei due soggetti dal movimento e notifichi questo provvedimento al Sindaco, il quale a questo punto nel futuro dovrà dire a chiare lettere che ha “accontentato Russo  e non Art.1”.

Potrei anche elencare gli impegni presi dal Sindaco in campagna elettorale con art.1, visto che inizialmente dovevo far parte anche io di questo gruppo. Spero pero’ che Alessandro La Cava una volta per tutte inizi a “cantare”. In caso contrario Lui come figura politica a Lipari oltre che fuori e’ destinato a scomparire.

Alessandro dopo che hai raccontato la favola di Pinocchio a Mariano oggi ti do un suggerimento “ispirati al cantastorie”.

Tutto questo solo esclusivamente per fare chiarezza ma sopratutto come segno di rispetto verso gli altri componenti del movimento di art.1 che hanno portato voti alla lista.

La prossima puntata la dedico al PD …