Ospedale, la famiglia Fonti ringrazia ma avverte : “abbiamo bisogno di personale preparato anche nei festivi”

Riceviamo e pubblichiamo

La famiglia Fonti, desidera pubblicamente ringraziare l’Ospedale di Lipari in tutte le sue componenti ed in particolare nelle persone del Direttore Sanitario dott. Compagno, dei dott.ri Crosca, Noto e Cogode ed ovviamente il dott. Mario Paino, Direttore Generale dell’ospedale Papardo per la preziosa collaborazione.


Tutti hanno manifestato grande disponibilità a livello umano, ma soprattutto a livello professionale con la quale hanno tempestivamente gestito e affrontato il particolare caso della nostra cara mamma. 


Il nostro territorio ha bisogno tutto l’anno di personale sanitario preparato ed efficiente, festivi compresi. Il nostro Ospedale deve continuare a funzionare. Ma per questo è necessario che gli operatori sanitari vengano messi in condizioni di lavorare, con adeguate attrezzature che oggi mancano e soprattutto con professionisti seri e preparati.

Il nostro Ospedale, ci offre una grande opportunità, che difficilmente potremo trovare fuori dal nostro territorio, qui possiamo essere considerati tutti una grande famiglia. Questo è fondamentale per la tutela  e la salvaguardia dei servizi offerti.

Dunque cosa dire di più: Eoliani dobbiamo avere tutti e per tutti a cuore il Nostro Ospedale  ed impegnarci personalmente affinché questo possa continuare a funzionare, come abbiamo diritto e come meritiamo.
Sosteniamo il comitato “l’Ospedale di Lipari non si tocca”.
La famiglia Fonti

Bozza automatica 101
Annuncio creato il 5 Marzo 2021 18:01