Ospedale : da lunedì altri rinforzi grazie all’atto di interpello

E meno male che per certi “esperti” non voleva venire nessuno. Il comunicato del direttore La Paglia

Il direttore generale Paolo La Paglia

Dopo i turni aggiuntivi di medici che sono già effettuati da una settimana al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Lipari a seguito di convenzione con l’Ospedale Papardo di Messina, grazie alla specifica autorizzazione dell’Assessore regionale della salute Ruggero Razza che ha determinato l’atto di interpello pubblicato dall’ASP di Messina, da lunedì 21 settembre prenderanno servizio a Lipari un nuovo Dirigente Medico Anestesista, un secondo Dirigente medico di Nefrologia e Dialisi, sei infermieri professionali e un tecnico di radiologia.

“Insieme all’Assessore Razza stiamo mantenendo fede  agli impegni assunti dieci giorni fa con la popolazione di Lipari; stiamo anche lavorando per portare una seconda ambulanza medica di 118 all’Ospedale e l’Assessore ha già disposto un elicottero dedicato esclusivamente per le Isole Eolie”. Così il direttore generale dell’ASP di Messina Paolo La Paglia.