Orlando ( Anci Sicilia) : intollerabili disservizi nella raccolta rifiuti soggetti positivi in quarantena

Problema raccolta anche a Lipari

“Non è tollerabile che, in una sempre crescente situazione emergenziale, a causa della pandemia in corso, ci siano gravi disservizi nel ritiro dei rifiuti speciali, prodotti dai soggetti Covid positivi in quarantena obbligatoria”. Ha dichiarato Leoluca Orlando, presidente di ANCI Sicilia e sindaco della Città metropolitana di Palermo.


“Nei momenti di grave emergenza tutti siamo chiamati a sforzi eccezionali e a contare di più sono proprio i gesti di responsabilità quotidiana – continua Orlando – sollecitiamo quindi l’ASP, come richiesto, proprio in queste ore, anche dai Sindaci dell’area di Termini Imerese, ad attivarsi nel più breve tempo possibile per garantire che il servizio venga svolto correttamente evitando di gravare di ulteriori disagi cittadini già vessati dalla paura e dalla malattia”.

Com’è noto il problema della mancata raccolta dei rifiuti prodotti dai positivi al Covid in quarantena è presente anche a Lipari. Il sindaco ha preannunciato che, di fronte ad ulteriori ritardi, il Comune potrebbe intervenire, con un servizio ad hoc, al posto dell’Asp.