Morra sui manifesti a Lipari : “il lavoro deve essere e dare dignità, non schiavitù”

L’eco dei manifesti di cui è stata tappezzata Lipari ha raggiunto anche il presidente della Commissione parlamentare antimafia il quale è intervenuto su fb .


” Che questo sia avvenuto la notte precedente il 1° maggio- ha scritto- la dice tutta su quale sia la condizione di tanti che oggi lavorano, sprofondando sempre più nella schiavitù. Forza, questo è uno dei capisaldi della rivoluzione culturale e politica che dobbiamo operare: il lavoro deve essere e dare dignità, non schiavitù!
Alla faccia dei tanti profeti della globalizzazione dello schiavismo del lavoro”.