Lipari e messa in sicurezza: 13 mln di opere bloccate dal Patto di stabilità

Lipari- Burocrazia, contenziosi e rispetto del patto di stabilità rallentano e bloccano da anni indispensabili interventi programmati alle Eolie per lo sviluppo e specialmente per la messa in sicurezza del territorio. Solo per questa tipologia di interventi, ad esempio, i vincoli del patto di stabilità, impediscono di utilizzare fondi, già

nelle casse comunali per 13 milioni di euro. Opere, che la popolazione, giustamente, reclama e alla quale, per chi ha l’onere di amministrare, di fronte al ripetersi di degli eventi legati al maltempo, è anche difficile, dare risposte pienamente comprensibili, rischiando di perdere credibilità. Allentare le maglie del Patto è diventato ormai un obbligo. A tal proposito vedremo quali effetti reali produrrà la maggiore spesa di 670 milioni concessa ai Comuni dal governo Renzi con la recente finanziaria. Il territorio finora si sta sgretolando a colpi di slogan.